InfoChem.it - Chimica e Sicurezza

Novità dall’ECHA - aprile 2017

 REACH: ultima possibilità di preregistrare

 Per poter usufruire della scadenza del 31 maggio 2018 per la registrazione di sostanze a basso volume d’uso, è necessario pre-registrarle. E’ ancora possibile farlo per sostanze entro sei mesi dall’inizio dell’attività ed in ogni caso entro il 31 maggio 2017.

 Si ricorda che le preregistrazioni tardive devono essere presentate:

 - entro sei mesi dal superamento della soglia di una tonnellata all'anno, e 

 - non oltre dodici mesi prima del pertinente termine di registrazione.

 Pertanto, le preregistrazioni tardive possono essere presentate entro il 31 maggio 2017 per le sostanze che devono essere registrate entro il 31 maggio 2018. Il termine del 2018 si applica alle sostanze fabbricate o importate in quantità inferiori a 100 tonnellate l'anno che non sono classificate in categoria 1A o 1B come cancerogene, mutagene o tossiche per la riproduzione (CMR). Le altre sostanze soggette a un regime transitorio non possono più essere preregistrate.

 Se non si pre-registra entro tale data, è necessario registrare la sostanza prima di poterla produrre o importare in quantità pari o superiore a 1 t/anno.

 

 REACH: Aggiornamento del Toolbox OECD QSAR

 L'OECD QSAR Toolbox è un software per recuperare dati chimici e tossicologici, trovare analoghi e strutturare categorie basate sulla somiglianza chimica e per predire le proprietà dei materiali in base a dati provenienti da prodotti chimici simili.

 Il Toolbox 4.0 è un passo importante verso un corretto utilizzo dei metodi senza test, che è una priorità sotto il regolamento REACH. Le sue nuove funzionalità rendono il programma di più facile utilizzo anche per i neofiti e consentono ai chimici e ai tossicologi di concentrarsi sul contenuto e l'interpretazione dei risultati senza lottare con l'uso tecnico del software.

Le funzionalità esistenti, inoltre, sono state migliorate ed estese, offrendo agli utenti esperti più possibilità.

Esistono ora tre modi per fare previsioni con il Toolbox:

1. Previsioni completamente automatizzate possono essere eseguite per la sensibilizzazione cutanea e la tossicità acquatica a breve termine per i pesci

 2. Il flusso di lavoro standardizzato va nella stessa direzione della previsione automatica, lasciando la possibilità di scegliere ad ogni fase del flusso di lavoro, ma filtrando le migliori opzioni per una previsione significativa.

3. La previsione manuale è il modo classico di utilizzo del Toolbox. Con l'aggiornamento gli utenti possono attivare i colori che li guideranno per effettuare le scelte più rilevanti per l'endpoint in questione.

 

Altre caratteristiche dell'aggiornamento sono:

Nuovo formato di report: il report creato è più snello, semplice e focalizzato sulle informazioni più importanti. Gli utenti possono anche creare un report personalizzato che scelga le informazioni da includere.

Nuovo formato Excel per la matrice di dati che può ora essere esportata direttamente. Raccoglierà tutti dati disponibili in formato Excel che possono essere allegati al fascicolo IUCLID.
Miglioramento IT: il Toolbox è ora più stabile e più veloce.
 

QSAR Toolbox download and support

 

 BIOCIDI: documenti sulle scenari di emissione (ESD)

I documenti sulle scenari di emissione (ESD) sono utilizzati per stimare l'immissione iniziale di sostanze dai biocidi (o materiali trattati) nell'ambiente. Sono stati sviluppati ESD per diversi tipi di prodotti e sono stati suddivisi per tipologia di prodotto. E’ possibile trovare informazioni rilevanti aggiuntive per ogni categoria di prodotto oltre ad un utile foglio che calcolo per la stima del rilascio di sostanze da biocidi nell'ambiente.

 Emission scenario documents | Background

 


 GUIDE ECHA: nuove bozze di Guide ECHA inviate per la prossima fase di consultazione e disponibili nuove Guide ECHA

 Si segnala che le bozze delle seguenti Guide sono state inviate per la prossima fase di consultazione: 

 

Si segnala che sono disponibili: 











Nuova Guida Normativa

Design template Su cui è possibile consultare la recensione delle norme di settore: classificazione, preparati, sostanze, SDS, REACh.

Corsi di Formazione

Su tematiche legate alla compilazione, lettura e controllo delle informazioni sulle sostanze pericolose, aggiornamento normativo, presso la Sede del Cliente

Infochem Forum

Dedicato ai quesiti tecnici e pratici derivanti dall'applicazione della normativa sulla classificazione delle sostanze e preparati pericolosi secondo l'U.E.